Settembre

Siamo soliti pensare a gennaio come al momento giusto per qualcosa di nuovo, per cambiare le nostre abitudini e fare di noi una persona migliore, ma settembre è meglio.

Alle nostre latitudini, gennaio interrompe qualcosa. Difficilmente aiuta altro a sbocciare. Piani e propositi per l’anno nuovo si dissolvono entro la fine di febbraio. Settembre no, non ha questo difetto. Il caldo svanisce, siamo ricaricati dalle vacanze, e al netto di tutto abbiamo davanti almeno nove mesi per dedicarci ai nostri obiettivi.

Quando ho costruito il mio planner per un anno memorabile non pensavo che avrebbe potuto funzionare in ogni momento, ma ho visto molte persone scaricarlo e iniziare a lavorarci nei diversi mesi dell’anno. Non d’estate, curiosamente. E in generale, più nei primi mesi dell’anno che non negli ultimi. Questa idea che qualcosa di nuovo debba iniziare nel momento giusto è terribilmente sbagliata. Ogni momento è quello giusto per dedicarsi a una nuova iniziativa. E settembre è meglio di tanti altri mesi.

Partendo a settembre, hai quella naturale finestra del periodo natalizio per fare un check-up al tuo progetto e poi altri sei mesi per portarlo a compimento. Poi arriva l’estate che cambia le nostre abitudini, ci porta all’aperto e ci fa rilassare. Ragionare per stagioni è qualcosa a cui penso spesso e ritengo che questa sia la stagione migliore per dedicarsi a qualcosa di nuovo.

Siccome restano pochi giorni alla fine di settembre, o magari mentre leggi siamo già a ottobre, prova a iniziare qualcosa di nuovo senza stare troppo a pensarci. Anche perché, molte delle cose a cui sei interessato stanno iniziando ora o sono già iniziate.

Vuoi ricevere ogni domenica riflessioni e spunti pratici per allineare le tue azioni con le tue intenzioni?

diventa te stesso!

Chiudi questo fastidioso pop-up se hai già l’antidoto alla società della distrazione, oppure iscriviti alla newsletter per ricevere ogni domenica un articolo su come eliminare le distrazioni, imparare a focalizzarti sul qui e ora e riuscire ad allineare le tue azioni alle tue intenzioni.

Send this to a friend