11. Integrità

Devi accettare che non puoi fare tutto. Dunque, devi essere sicuro che i tuoi obiettivi siano veramente tuoi.

Peter Bregman (imprenditore e leadership trainer)

Questo contentuto è riservato a chi ha acquistato <a href=”/sfida”><em>La sfida di vivere intenzionalmente</em></a>. Se hai già acquistato il corso, effettua il login.

Accedi al tuo account

Hai dimenticato la password?

La sfida di oggi

Oggi quindi dobbiamo fare uno sforzo. Riprendi l’elenco dei tuoi valori e per ognuno di essi scrivi in una pagina bianca del tuo bullet journal quello che hai fatto per mettere in pratica le tue intenzioni. In che modo i tuoi valori si sono manifestati attraverso le tue azioni?

Non ti preoccupare del risultato. Questo esercizio ci serve per renderci conto che le intenzioni da sole lasciano il tempo che trovano. Ci vuole un progetto per realizzarle. E quel progetto è il nostro piano di vita. Ci arriveremo. Prima, però, cerchiamo di mettere un po’ le cose a posto.

Scegli uno dei tuoi valori e comincia a lavorare su quello. Parti dal più importante. Se vuoi conoscere il mio, ti parrà assurdo, ma è stato “la famiglia”. E così ho cominciato a bloccare del tempo nella mia agenda fitta di impegni per dedicarmi a moglie, figlia, genitori, fratelli e nipoti. Oggi è raro che trascorrano giornate in cui non spenda del tempo intenzionalmente con le persone che più mi stanno a cuore.

Dunque, quando hai identificato il valore su cui vuoi lavorare, definisci 3 azioni concrete attraverso cui questo si deve manifestare nella tua vita.

Da oggi, ogni giorno ne devi compiere una. Inserendola nei MIT che organizzi tramite il tuo bullet journal.

Ci sarebbe un ulteriore sforzo da compiere, i cui vantaggi vedremo nel prossimo modulo. Scarica sul tuo smartphone un’app per tracciare abitudini (es: Momentum (iOS) o Habit Bull (iOS e Android), entrambe gratuite), crea un’abitudine “vivere intenzionalmente” e segna ogni giorno che compi una di quelle azioni necessarie per concretizzare le tue intenzioni.

Completa la sfida e procedi alla prossima