32. Allenamento

Non c’è cosa che non venga resa più semplice attraverso la costanza e la familiarità e l’allenamento. Attraverso l’allenamento noi possiamo cambiare; noi possiamo trasformare noi stessi.

Tenzin Gyatso (XIV Dalai Lama)

Questo contentuto è riservato a chi ha acquistato La sfida di vivere intenzionalmente. Se hai già acquistato il corso, effettua il login.

Accedi al tuo account

Hai dimenticato la password?

La sfida di oggi

Scegli un’attività fra quelle che ho indicato in precedenza e inseriscila all’interno del tuo rituale del mattino o della sera.

Non te ne piace neppure una? Scegli tu l’esercizio fisico che preferisci: flessioni, pesi, addominali, stretching, workout da 7 minuti – Sworkit ha una buona collezione di esercizi fra cui scegliere.

Nel tuo rituale del mattino ci sono già tante cose dentro? È un tuo problema.

Almeno fino a quando sei concentrato sul problema (bisogno / desiderio) e distratto dalla soluzione (risposta).

Considera di praticare l’allenamento che hai scelto almeno due volte alla settimana.

Prima di cominciare le tue sessioni di allenamento, ripetiti perché lo stai facendo. Concentrati sul fatto che quell’attività è da te voluta per migliorare la resa del tuo corpo in tutte quelle attività in cui esso ti deve supportare.

E appena hai preso il ritmo, incrementa leggermente fino a ritagliarti un momento ogni giorno per prenderti cura di te stesso.

Completa la sfida e procedi alla prossima