Cosa ti serve per realizzare i tuoi sogni

Uomo che si vede partire per un viaggio

Se realizzare un sogno ti sembra impossibile, non sei l’unico. Eppure, ti sbagli. Quando ci pensi, sei vittima di un ritornello scoraggiante: “Non ce la farai mai, è solo un sogno”. Eppure, una volta non era così e tu puoi ancora realizzarlo.

Quando eri bambino, eri pieno di coraggio. Facevi cose stupide, folli, senza pensarci, pericolose, assurde, ma le facevi senza chiederti perché, quali conseguenze avrebbero avuto, dove ti avrebbero portato e se era la cosa giusta da fare oppure no. Non ti senti più capace di realizzare i tuoi sogni perché sei diventato grande.

La cassetta degli attrezzi

Se vuoi realizzare un sogno devi prima sconfiggere quella fottutissima paura di provarci che fino a oggi ti ha ancorato lì dove sei, senza alcuna speranza di trasformare un’idea in qualcosa di concreto.

La cosa più difficile è partire. Alzarsi dal letto la mattina qualche ora prima di uscire di casa, con un piano rendere un po’ più credibile il tuo sogno.

Fai fatica perché non ti bastano coraggio e incoscienza, ti serve anche tanta tanta disciplina.

Hai bisogno di costruire dei rituali che ti proteggano dall’arrenderti e ti facciano godere quello che fai.

Ti servono dei margini per fare spazio alle cose importanti.

E ancora, tutto questo non serve a nulla se non hai idea di come definire il successo, se non impari a conoscere i tuoi sogni e non ti fabbrichi una cassetta degli attrezzi per realizzarli.

Sognare per Vivere: un ebook per partire

Tutti questi temi li ho sviluppati nel corso degli ultimi due anni sul mio sito e li ho poi “scorprorati” per approfondirli qui. Li ho raccolti e strutturati in un ebook che si intitola “Sognare per Vivere” e che dopo aver distribuito gratuitamente per un anno ho deciso di mettere a pagamento perché se non sei disposto a investire nei tuoi sogni non sei ancora pronto per viverli.

Vuoi ricevere ogni domenica riflessioni e spunti pratici per allineare le tue azioni con le tue intenzioni?

diventa te stesso!

Chiudi questo fastidioso pop-up se hai già l’antidoto alla società della distrazione, oppure iscriviti alla newsletter per ricevere ogni domenica un articolo su come eliminare le distrazioni, imparare a focalizzarti sul qui e ora e riuscire ad allineare le tue azioni alle tue intenzioni.

Send this to a friend